CENTRO STUDI DI TERAPIA
FAMILIARE E RELAZIONALE
Scuola di formazione riconosciuta con DM del 29/9/94
pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 246 del 20/10/94

Il nostro scopo è quello di formare terapeuti capaci di conoscere sé stessi e di lavorare con individui, coppie e famiglie.

L’attività dei nostri didatti è basata sul monitoraggio e sulla supervisione di esperienze personali nel primo anno e di situazioni cliniche con cui l’allievo entra direttamente in contato negli anni successivi.

Sapendo sempre con chiarezza che il corso è l’inizio di un percorso formativo destinato a durare per tutta la vita.

 

Produzione Scientifica

Area riservata

EU e-Privacy Directive

Questo sito web utilizza i cookies per gestire l'autenticazione, la navigazione, e altre funzioni. Utilizzando il nostro sito, l'utente accetta che possiamo inserire questi tipi di cookies sul vostro dispositivo.

Hai rifiutato i cookie. Questa decisione può essere cambiata.

Avete permesso i cookie sul vostro dispositivo. Questa decisione può essere cambiata.

Esame Finale

Per essere ammessi agli esami gli allievi debbono fa pervenire alla Segreteria del Centro Studi in via Reno, 30 - 00198 Roma, entro e non oltre i 45 giorni che precedono l’esame:            

a) domanda di partecipazione all’esame in carta semplice corredata del numero di telefono, fax indirizzo email per contattare il/la candidato/a tempestivamente;

b) copia delle due tesi firmate dal didatta che ha seguito la terapia o qualora ciò non sia possibile dal responsabile della sede di appartenenza. Gli elaborati non devono avere una lunghezza superiore alle 30-35 pagine e devono basarsi su una rivisitazione critica e sintetica della terapia. I casi trattati possono riguardare format di terapia individuale, di coppia o familiare purché affrontati e discussi all’interno di una prospettiva sistemica e relazionale e seguiti nelle due fasi di supervisione diretta e indiretta del percorso didattico. I riferimenti bibliografici devono trovare diretta indicazione nel testo per facilitarne la lettura;

c)  certificato di laurea in medicina o psicologia;

d) certificato di iscrizione all’albo dei medici o degli psicologi o, per chi ne fosse già in possesso, degli psicoterapeuti da cui risulti il numero e la data d’iscrizione;

e) certificato rilasciato dalla struttura presso cui si è svolta l’attività formativa, a firma del responsabile della struttura medesima, da cui risulti in dettaglio il programma svolto anno per anno, la sede di lavoro o di tirocinio, il nome dei didatti con cui è stata svolta la formazione e la sede presso cui si trova tutta la documentazione relativa all’allievo, nonché il giudizio del comitato didattico della stessa sede sull’allievo/a;

f) copia del versamento delle quote associative effettuato per tutti gli anni di corso dall’iscrizione al momento dell’esame. Si ricorda che le quote associative vanno pagate anno per anno fino al giorno dell’esame e che alle quote pagate successivamente alla scadenza verrà applicata una mora del 20%.

La segreteria, valutata l’idoneità e la completezza della documentazione, confermerà all’allievo la data in cui è ammesso/a a sostenere l’esame e gli indicherà contestualmente nomi e indirizzi dei didatti cui deve far pervenire copia delle due tesi entro e non oltre i 30 giorni che precedono l’esame.

Agli esami vengono ammessi non più di otto candidati per sessione che siano in possesso dei requisiti richiesti. La domanda non accettata per motivi di numero dei partecipanti verrà automaticamente fatta slittare alla sessione successiva. L’allievo ne sarà tempestivamente informato. Qualora nella Commissione d’esame a cui partecipa il candidato/a fosse presente un didatta che lo ha seguito durante il percorso formativo, quest’ultimo s’intende come relatore del candidato. L’esame prevede anche la eventuale presentazione e discussione di un nastro relativo ad una terapia autonomamente seguita dal candidato.

Al momento dell’esame il candidato pagherà una tassa d’esame di euro 52,00.

Dopo aver superato l’esame l’ex socio allievo potrà fare richiesta di essere ammesso in qualità di socio ordinario del Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale.

 

Centro Studi di Terapia Familiare e Relazionale - 00198 Roma Via Reno, 30  tel. 06 8530 5635 - COD. FISC. 01704760584